Dal 1°Luglio la nuova tariffa elettrica AEEG per le pompe di calore

A partire dal 1° Luglio 2014 (al termine di una consultazione pubblica) partirà la sperimentazione, su base volontaria, della nuova tariffa elettrica AEEG per gli utenti che utilizzano la pompa di calore elettrica come unico impianto per il riscaldamento della propria abitazione.
La tariffa, chiamata D1, è stata introdotta con la delibera 607/2013/Reel dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG) del 19 dicembre 2013, è una tariffa lineare, non sussidiata e che rispecchia i costi reali, applicabile a tutte le forniture di energia elettrica disponibili sul mercato. Sarà più aderente agli effettivi costi dei servizi di rete (trasporto,distribuzione,gestione del contatore) e non sarà più legata al volume dell’energia elettrica utilizzata.

Questa novità, cumulabile con le detrazioni garantire per tutto il 2014 dall’Ecobonus, farà aumentare i vantaggi economici dell’installazione degli impianti a pompa di calore incentivando la diffusione di questa tecnologia innovativa.

Entro il 30 aprile 2014 dovrebbe essere emanato un provvedimento che definirà gli aspetti operativi della fase sperimentale e le modalità per effettuare un dettagliato monitoraggio che permetta una futura revisione delle tariffe energetiche.

About the Author