Contributi a fondo perduto per il miglioramento della sicurezza sui luoghi di lavoro – nuovo bando Isi Inail 2015

E’ stato pubblicato il nuovo bando Isi Inail 2015 che stanzia circa 270 milioni di euro a fondo perduto per la realizzazione di interventi che abbiano come obiettivo il miglioramento dei livelli di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.

AREA GEOGRAFICA:

  • Italia

BENEFICIARI:

  • Tutte le imprese iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura.

TIPO DI AGEVOLAZIONE:

  • Contributo in conto capitale pari al 65% delle spese ammissibili, con un tetto massimo di €130.000,00 per ciascuna impresa.

SPESE FINANZIATE

  • Implementazione di modelli organizzativi SGSL per il miglioramento della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (come D.Lgs231/01 , Certificazione OHSAS 18001, UNI INAIL, SA 8000) che permettono la reale riduzione del Premio Inail da richiedere con il modello OT24 a fine Febbraio di ogni anno
  • Progetti di investimento come ristrutturazione o modifica strutturale e/o impiantistica degli ambienti di lavoro, acquisto ed installazione e/o sostituzione di macchine nuove, e di dispositivi e/o attrezzature Marcate CE; Modifiche del layout produttivo per miglioramento dei tempi e metodi e interventi relativi alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio quali, ad esempio: esposizione ad agenti biologici, sostanze pericolose, agenti chimici, cancerogeni e mutageni (sostituzione tetti in amianto), agenti fisici (rumore, vibrazioni, radiazioni ionizzanti/non ionizzanti, radiazioni ottiche artificiali), macchine per la riduzione del rischio di caduta nei lavori in quota e riduzione rischio movimentazione manuale dei carichi, etc.

TEMPISTICHE

  • Le domande potranno essere caricate sul portale INAIL a partire dal 03 marzo 2015 e la prima fase di pre-selezione si concluderà il 12 maggio. Tutte le domande che avranno superato tale fase, parteciperanno all’ormai collaudato Sportello Informatico, cosìdetto “Clic Day” che quest’anno si terrà nel mese di giugno.
  • Gli interventi ammissibili dovranno essere completati e rendicontati entro 12 mesi dalla data di ricezione della comunicazione di ammissibilità a contributo (esclusi gli investimenti tramite leasing).

Era – Soluzioni Ecosostenibili S.r.l., società specializzata nel settore delle bonifiche di amianto e impianti fotovoltaici, è al Vostro fianco per la gestione della procedura di richiesta contributo.

I pacchetti commerciali che vi proponiamo prevedono:

  1. Esecuzione gratuita di tutte le pratiche (documentazioni, perizie giurate, progettazione, preventivi di spesa, click-day e presentazione della domanda per il finanziamento).
  2. In caso di ammissione al contributo, esecuzione “chiavi in mano” del lavoro, secondo progetto e preventivo.

I nostri uffici sono a disposizione per seguire le aziende interessate passo dopo passo nella stesura delle domande di partecipazione. Contattaci al numero 055/8826931 o invia una mail a: info@eraenergie.com

 

About the Author